Crea sito

Le Cascate Vittoria, uno degli scenari più suggestivi dell’Africa

Le Cascate Vittoria (Victoria Falls), tra le più suggestive e spettacolari del Mondo, rappresentano il risultato del salto del  Fiume Zambesi che si getta nel vuoto ad un’altezza di 110 metri, creando la caduta di una gigantesca massa d’acqua e stupiscono col loro maestoso fronte, lungo più di 1 km e mezzo e la loro altezza di ben 128 metri.

Il Canyon in cui si gettano le Cascate

David Livingstone, il celebre esploratore scozzese, fu il primo occidentale a visitare le cascate nel 1855, dando loro il nome dell’allora Regina d’Inghilterra, la Regina Vittoria. Tuttavia, esse erano già note localmente con il nome di Mosy-oa-Tunya, “il fumo che tuona”.

Il Fumo che Tuona

Con la loro imponenza segnano il confine di stato tra Zimbabwe e Zambia.Si trovano, infatti, lungo il corso dello Zambesi, nel punto in cui fiume demarca il confine geografico tra Zambia e Zimbabwe.

La potenza del Salto del Diavolo

Patrimonio dell’Umanità UNESCO, sono tra le principali attrazioni turistiche dell’Africa meridionale. E in effetti ammirarle a tu per tu è un’esperienza da brividi. Si rimane letteralmente ipnotizzati da quel maestoso getto d’acqua che sembra ribadire la sua potenza con un fragore soprannaturale. A completare il quadro magico e surreale contribuiscono la fitta vegetazione, gli animali che, praticamente, ti sfiorano, i colori delle rocce e i riflessi dell’acqua illuminata dall’alba, dal tramonto o dagli arcobaleni. Luci, sfumature e suoni che regalano emozioni intense, vere, indelebili.

Le Cascate un po’ più libere dagli spruzzi d’acqua (perché l’aria si era fermata per un po’)

Le cascate fanno parte di due parchi di modeste dimensioni, il Mosi-oa-Tunya National Park in Zambia e il Victoria Falls National Park in Zimbabwe. Qui vivono numerose specie animali come elefanti, bufali e giraffe, ma anche una numerosa popolazione di ippopotami. Il Mosi-oa-Tunya National Park è noto per ospitare sei esemplari del raro rinoceronte bianco. Noi non ci siamo fatti mancare nessuno dei due versanti e li abbiamo persino sorvolati.

Ecco cosa capita quando sei controvento

Le città più vicine, Victoria Falls, in Zimbabwe, e Livingstone, in Zambia, offrono moltissime alternative per chi ama il contatto con la natura e lo sport estremo. Si potrà sperimentare il brivido dell’avventura con il bungee jumping dal ponte (ovviamente sotto c’è il fiume e le cascate non sono vicine se no chissà dove verreste sbattuti dalla potenza degli spruzzi).

Qualcuno accanto a noi scava per cercare cibo

Sul versante dello Zambia, se volete provare l’ebbrezza di un bagno in cima alla cascata più spettacolare del mondo, è possibile tuffarsi nella Devil’s Pool, incredibile piscina naturale con vista sul baratro della Cascata del Diavolo (ovviamente).

Non perdetevi neppure una bella crociera sul fiume. Potrete ammirare il paesaggio dall’acqua, vedere moltissimi animali e godervi uno spettacolare tramonto con gli ippopotami che vi nuotano accanto.

Il tramonto sul placido tratto dello Zambesi

Noi le abbiamo visitate in agosto, al termine di viaggio che ci ha portati in Sudafrica, Swaziland, Zimbabwe e Zambia. Siamo partiti alla volta dell’Italia dalla città di Livingstone che ha un aeroporto internazionale collegato con Johannesburg, mentre siamo arrivati dal Sudafrica alla località Victoria Falls sempre da Johannesburg.

Le strutture dove alloggiare non mancano, ma non sono propriamente economiche. Tuttavia il viaggio e la spesa saranno ben ricompensate da ciò che vedrete.

By http://sarainviaggio.altervista.org

 

Author: sarainviaggio

Sono nata e vivo a Genova. Amo i viaggi e sono nata per viaggiare. Mi piace scoprire, imparare, assaggiare, vivere esperienze da ogni parte del Mondo. Ho avuto la fortuna di toccare tutti i 5 continenti e di visitare diversi Stati del Mondo (alcuni anche più volte). Voglio continuare ancora, a lungo e, soprattutto, con mio marito e, virtualmente, con tutti voi che mi seguirete su questo blog. Grazie a chi metterà un Mi Piace, tra i membri di Facebook, alla mia pagina di viaggi!

Share This Post On