Crea sito

Itinerari italiani e Tradizioni: la Battaglia delle Reines

La Bataille des reines  fa incontrare le Regine delle varie mandrie, al fine di eleggere la Regina delle Regine. L’avvenimento è un vero e proprio spettacolo, privo di ogni forma di violenza che riunisce un pubblico piuttosto numeroso.

A scontrarsi non sono uomini o donne in costume, ma mucche che ripetono, quasi ritualmente, una tradizione che è parte integrante del loro istinto e che si estrinseca in particolare durante il periodo dell’alpeggio. Infatti, per istinto naturale, le mucche al pascolo tendono a lottare tra loro al fine di imporre  il loro dominio sulla mandria. Dopo un breve scontro, una delle due si ritira in buon ordine, riconoscendo la superiorità dell’avversaria; la “battaglia” continua fino a quando solo una tra le mucche della mandria risulterà la vincitrice. Sarà lei a guidare le altre durante gli spostamenti.

Generalmente si tratta di mucche dal pellame scuro e  con una stazza di tutto rispetto (alcune arrivano a superare i 500/600 kg di peso). Sono divise in tre categorie in base al peso e vince quella che riesce a far allontanare la rivale che così si sottomette. Per combattere a colpi di cornate e poter arrivare alla finale regionale nell’arena però, questi esemplari,  in cui è innato l’istinto di predominare sulle altre, devono essere gravide entro un certo periodo in modo che,  per la delicata condizione in cui si trovano, fanno molta attenzione a non ferirsi a vicenda. Alla finale accedono solo le prime quattro classificate.

Fiduciosi che non sarà uno spettacolo cruento, assisteremo ai combattimenti che si terranno a Cogne il prossimo 14 settembre.

Per gli interessati e i curiosi, la finalissima di Aosta, quest’anno, si svolgerà domenica 20 ottobre. Ecco il link con il programma da scaricare http://www.lovevda.it/it/banca-dati/2/batailles-de-reines-et-de-tchevre/aosta/batailles-de-reines-finale/27925

Queste Battaglie tra Mucche sono una tradizione anche in Piemonte e nella vicina Svizzera.

By http://sarainviaggio.altervista.org/

 

 

sarainviaggio

Sono nata e vivo a Genova. Amo i viaggi e sono nata per viaggiare. Mi piace scoprire, imparare, assaggiare, vivere esperienze da ogni parte del Mondo. Ho avuto la fortuna di toccare tutti i 5 continenti e di visitare diversi Stati del Mondo (alcuni anche più volte). Voglio continuare ancora, a lungo e, soprattutto, con mio marito e, virtualmente, con tutti voi che mi seguirete su questo blog.