Oggi mangiamo qui ( 5 App utili a procacciarsi un pasto online)

Come vi avevo anticipato nello scorso articolo sulle App utili in viaggio, ecco una nuova serie di App a cui affidarsi per “trovare un pasto” in Italia e all’Estero!!!

Oltre a TripAdvisor e le altre classiche, che già conoscerete di sicuro, vi segnalo queste cinque:

  • EASY DINNER: ti aiuta a trovare la soluzione gastronomica migliore negli oltre mille ristoranti che offrono prezzi scontati ai propri clienti. Individuato il locale, basta mostrare dal proprio smartphone l’offerta e sedersi: non servono né coupon né pagamenti anticipati. Lo sconto minimo è del 20%, molti locali offrono anche la formula “all you can eat” (mangi fin che vuoi a prezzo fisso). http://www.easydinner.it/mobile-app/
  • FOODSPOTTING (FIND DISHES): una App divertente per scoprire i cibi più amati in un determinato luogo. Chiaramente, più pietanze sono recensite in un locale più è amato e da provare. Poco utilizzata in Italia, va invece molto negli USA.
  • OPENTABLE: se vi interessano invece solo gli USA e la Gran Bretagna, questa è la App che fa per voi! Vi consente persino di prenotare al volo un tavolo!
  • ZOMATO: è una App  che ti aiuta a trovare nuovi ristoranti in cui mangiare in 10.000 città di 24 Paesi. Per l’Italia è attiva su Milano e Roma, ma si spera ampli ancora i propri orizzonti perché, a mio parere, è una delle migliori App del suo genere:  permette di fare il check-in e di lasciare recensioni con fotografie. Anche il sito online è valido quanto la App.
  • HAPPYCOW: un sito ed una App per vegani e vegetariani e per chi vuole provare sapori differenti dal solito. Questo il link online https://www.happycow.net/mobile

Che altro aggiungere… Buon appetito amici e girovaghi! E ricordatevi sempre… Ormai è provato che c’è un App praticamente per tutto (persino per gelati, dolci, cibi a domicilio…), ma, generalmente, e questo ve lo dico per esperienza diretta,  la App migliore per scegliere dove mangiare è la voce degli abitanti del luogo, quindi chiedete a loro! Inoltre, quando siamo in viaggio all’Estero, cerchiamo di accontentarci di cose semplici e, magari, di goderci un po’ di più quello che vediamo, piuttosto che ciò che ingurgitiamo. Tanto poi…Torniamo a casa…in Italia!

By http://sarainviaggio.altervista.org/

 

 

La "dispensa" del viaggiatore

Informazioni su sarainviaggio

Sono nata e vivo a Genova. Amo i viaggi e sono nata per viaggiare. Mi piace scoprire, imparare, assaggiare, vivere esperienze da ogni parte del Mondo. Ho avuto la fortuna di toccare tutti i 5 continenti e di visitare diversi Stati del Mondo (alcuni anche più volte). Voglio continuare ancora, a lungo e, soprattutto, con mio marito e, virtualmente, con tutti voi che mi seguirete su questo blog. Grazie a chi metterà un Mi Piace, tra i membri di Facebook, alla mia pagina di viaggi!

Precedente Sardegna: 5 luoghi assolutamente da non perdere Successivo Benvenuti a Bishkek, Capitale Kirghisa