Crea sito

La Paz, una Capitale ad alta quota

La Paz, frenetica, caotica, bizzarra, la città più straordinaria e sudamericana del continente, un melting pot di culture e razze, è adagiata in una conca, circondata dalle immense cime innevate del monte Illimani e la sua altezza varia dai 3.800m slm ai 4100m del quartiere dove è ubicato l’aeroporto, che si chiama per l’appunto “El Alto”. La città è un insieme di palazzi moderni che contrastano con edifici, case e chiese in stile coloniale. Il suo nome completo è Nuestra Senora de La Paz ed è stata fondata a metà del sedicesimo secolo.

Il centro storico è un piccolo gioiello di architettura coloniale che si sviluppa a partire da Plaza Murillo, la piazza principale. Qui si trovano gli edifici più famosi e storici di La Paz: la Basilica di Nostra Signora di La Paz, il Palazzo del Governo e il Palazzo Legislativo. Nelle vicinanze si trova Plaza San Francisco, che custodisce la bella Chiesa di San Francisco, tra le più antiche della città, nota per l’ insieme di stile barocco e meticcio che conserva un bellissimo altare intarsiato e ricoperto d’oro. 

A poca distanza il mercato delle Streghe, considerato l’anima della città, dove ancora oggi vivono riti, tradizioni, antiche credenze e vi si incontrano donne con vestiti tradizionali che offrono pozioni, amuleti, talismani, offerte per la Pachamama (madre terra) e prodotti per placare le sorti del cosmo aymara. Molto caratteristica è Calle Sagárnaga, una via dove poter comprare il ricchissimo artigianato locale: maglieria d’alpaca, sculture in legno, antichi tappeti, gioielli d’argento e dipinti.

Con la telecabina si può salire verso i quartieri più alti, dove numerosi belvedere offrono un panorama mozzafiato della città mentre all’orizzonte si staglia imponente l’Illimani, con i suoi 6.400 metri di altteza. La Paz vanta inoltre una vivace scena culturale, tanti ristoranti dove assaggiare la cucina tipica e una vita notturna caliente.

La Paz è una tappa obbligata di ogni viaggio alla scoperta delle grandi attrazioni della Bolivia.

Data l’altitudine, vi consigliamo di fare come noi. Invece di volare direttamente su La Paz, abbiamo scelto di atterrare a Santa Cruz De La Sierra e salire con gradualità (Sucre -> Potosì, ecc…) arrivando così nella Capitale dopo aver attraversato gli incredibili altipiani e il Salar.

By http://sarainviaggio.altervista.org/

sarainviaggio

Sono nata e vivo a Genova. Amo i viaggi e sono nata per viaggiare. Mi piace scoprire, imparare, assaggiare, vivere esperienze da ogni parte del Mondo. Ho avuto la fortuna di toccare tutti i 5 continenti e di visitare diversi Stati del Mondo (alcuni anche più volte). Voglio continuare ancora, a lungo e, soprattutto, con mio marito e, virtualmente, con tutti voi che mi seguirete su questo blog.